Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Domani, giovedí 3 ottobre, alle ore 10, nell'Aula Magna dell'Università degli Studi, si terrà la conferenza di apertura dell'"Erasmus Welcome Days" organizzato dal settore Relazioni Internazionali in collaborazione con l'associazione E.S.N. Messina. L'evento rappresenta il primo incontro tra le più importanti istituzioni cittadine e gli studenti titolari di borse di mobilità internazionale dell'Ateneo messinese nell'anno accademico in corso e costituisce un momento fondamentale ai fini di accogliere gli studenti stranieri ed introdurli ai servizi erogati dalla città, nella prospettiva di una sempre maggiore modernizzazione ed "europeizzazione", sulla base di un confronto dialettico tra le diverse realtà comunitarie e non.

Pubblicato in Eventi a Messina

Racconta una pia tradizione che San Paolo, nel corso delle sue peregrinazioni per il Mediterraneo alla volta di Roma per diffondere la Buona Novella, sarebbe approdato attorno all'anno 41 d. C. a Messina, città già allora molto fiorente dal punto di vista economico grazie al suo porto.

Pubblicato in Tradizioni di Messina

Notizie dai Forti Messinesi

Eventi ai Forti di Messina

Fortificazioni Messinesi

You are here:   HomeMessinaTradizioni di MessinaVisualizza articoli per tag: Madonna della Lettera

Contatti

Sito Web: www.messinafortificata.it

Puoi scriverci utilizzando il  Modulo Contatti o inviandoci una mail all'indirizzo: messinafortificata[@]hotmail.it
----------------------------------------------------------
Seo & Ottimizzazione by BlogJoomla.it
Sito realizzato dalla T'WA di Messina
PI:03100660830

 

Cos'è Messina Fortificata

Messina Fortificata vuole essere punto di incontro per chiunque sia interessato alla bellezze militari della nostra città ed allo sfruttamento culturale e ricreativo delle strutture.

Continua a leggere...