Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Forte Serra La Croce

La batteria Umbertina Serra la Croce  sorge sulle colline all’estremità nord della città. E' l’unica opera orientata a nord-est e dedicata al controllo del tratto tirrenico da Capo Calavà fino a Punta Faro.

La struttura fortificata sorge nel villaggio di Curcuraci, in posizione nettamente più bassa del forte Masotto che ne controlla il fronte di gola.

 

La struttura è molto ben conservata, una delle più integre in assoluto nonostante sia rimasta in stato di abbandono per oltre dieci anni. Per raggiungere la batteria è necessario percorrere la vecchia carrareccia militare.

Il forte Serra la Croce ha pianta tipica delle batterie Umbertine, cioè trapezoidale e simmetrica. Anche per questo forte l’ingresso è preceduto da una vasta spianata. Queste caratteristiche sono simili nei forti S. Jachiddu, Giulitta/Schiaffino, Monte Gallo/Cavalli, Minaia/Crispi e Mangialupi.

All’interno a pianoterra vi è anche una cartina geografica Italiana dell’epoca dipinta a mano.

L’intera opera, una volta esaurita la funzione bellica come postazione contraerea nell’ultima guerra mondiale, e non più concepita come opera difensiva, è stata riadattata nel tempo a caserma e deposito munizioni. Purtroppo è tra le opere in cui non sono più visibili le piazzole di artiglieria.

Serra la Croce è stato lasciato dalle Forze Armate soltanto nel 1983, infatti l’opera è integra, perfetta.

Come altre strutture fortificate messinesi, anche Serra la Croce è spesso location di eventi culturali, proiezioni, appuntamenti culinari.

Potrebbero interessarti...

  • “Messina nel ‘900” Apre un nuovo percorso museale dedicato alla storia della città dello stretto

    L'interesse verso la storia recente della nostra città, e la voglia di far conoscere eventi passati con l'ausilio di reperti storici, immagini, iconografie e filmati, il prossimo 20 maggio, fa un grande balzo in avanti con l’inaugurazione delle mostre permanenti realizzate al Museo “Messina nel ‘900” allestino nell’ex “Ricevero-Bunker Antiaereo Cappellini”. Il Museo del 900 Messinese si trova nella parte alta del Viale Boccetta ed è diretto da Angelo Caristi.
    Le due mostre permanenti, dal titolo “Difesa dello Stretto – dai castelli alle fortificazioni umbertine” e “Iconografie e propaganda della I Guerra Mondiale”, rappresentano attraverso una raccolta di cimeli storici, uno studio di conservazione della memoria collettiva il cui fine è di portare avanti un progetto unico che possa rivelarsi utile a tutta la città.

  • La Saga di Elaya torna a Forte Serra la Croce per l'ottavo atto

    Atto VIII: "Scacco... Matto" - 31-01/02 Giugno 2014 - Curcuraci - Messina - "Forte Serra La Croce"

    Time In: Ore 16:00 del 31.05.2014
    (time out progressivo ore 03:00)
    Time Out: Ore 16:00 del 02.06.2014

Notizie dai Forti Messinesi

Eventi ai Forti di Messina

Informazioni Aggiuntive

Derivazione del nome: Località in cui sorge (Serra la Croce)

Anno di Costruzione: 1890

Ubicazione: Curcuraci

s.l.m: 270 metri

Orientamento: 45° Nord-Est

Distanza dalla costa: 2000 circa

Settore di controllo: Versante Tirrenico e parte settentrionale dello stretto

Armamento: quattro postazioni per cannone

Fossato: si

Ingressi: uno, con ponte levatoio

Stato di Conservazione: Ottimo

Uso odierno: Attivo per eventi socio-culturali

Gestione: Service 95 Soc. Coop. Sociale

 

Altri Forti Messinesi

You are here:   HomeForti UmbertiniBatterie UmbertineForte Serra la Croce

Contatti

Sito Web: www.messinafortificata.it

Puoi scriverci utilizzando il  Modulo Contatti o inviandoci una mail all'indirizzo: messinafortificata[@]hotmail.it
----------------------------------------------------------
Seo & Ottimizzazione by BlogJoomla.it
Sito realizzato dalla T'WA di Messina
PI:03100660830

 

Cos'è Messina Fortificata

Messina Fortificata vuole essere punto di incontro per chiunque sia interessato alla bellezze militari della nostra città ed allo sfruttamento culturale e ricreativo delle strutture.

Continua a leggere...