Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Forte Serra La Croce

La batteria Umbertina Serra la Croce  sorge sulle colline all’estremità nord della città. E' l’unica opera orientata a nord-est e dedicata al controllo del tratto tirrenico da Capo Calavà fino a Punta Faro.

La struttura fortificata sorge nel villaggio di Curcuraci, in posizione nettamente più bassa del forte Masotto che ne controlla il fronte di gola.

 

La struttura è molto ben conservata, una delle più integre in assoluto nonostante sia rimasta in stato di abbandono per oltre dieci anni. Per raggiungere la batteria è necessario percorrere la vecchia carrareccia militare.

Il forte Serra la Croce ha pianta tipica delle batterie Umbertine, cioè trapezoidale e simmetrica. Anche per questo forte l’ingresso è preceduto da una vasta spianata. Queste caratteristiche sono simili nei forti S. Jachiddu, Giulitta/Schiaffino, Monte Gallo/Cavalli, Minaia/Crispi e Mangialupi.

All’interno a pianoterra vi è anche una cartina geografica Italiana dell’epoca dipinta a mano.

L’intera opera, una volta esaurita la funzione bellica come postazione contraerea nell’ultima guerra mondiale, e non più concepita come opera difensiva, è stata riadattata nel tempo a caserma e deposito munizioni. Purtroppo è tra le opere in cui non sono più visibili le piazzole di artiglieria.

Serra la Croce è stato lasciato dalle Forze Armate soltanto nel 1983, infatti l’opera è integra, perfetta.

Come altre strutture fortificate messinesi, anche Serra la Croce è spesso location di eventi culturali, proiezioni, appuntamenti culinari.

Potrebbero interessarti...

  • Bus & Trekking - Il Calendario 2018

    Il progetto nasce dopo la pubblicazione del libro "Camminare e Raccontare i Peloritani", unica guida dedicata al mondo del trekking che racchiude numerosissimi percorsi che si snodano lungo tutto l'arco dei Monti Peloritani.

    Saranno tredici gli itinerari che condurranno alla scoperta delle bellezze paesaggistiche del territorio anche grazie all'Azienda Trasporti Messinese che metterà a disposizione dei mezzi dedicati.

  • “Messina nel ‘900” Apre un nuovo percorso museale dedicato alla storia della città dello stretto

    L'interesse verso la storia recente della nostra città, e la voglia di far conoscere eventi passati con l'ausilio di reperti storici, immagini, iconografie e filmati, il prossimo 20 maggio, fa un grande balzo in avanti con l’inaugurazione delle mostre permanenti realizzate al Museo “Messina nel ‘900” allestino nell’ex “Ricevero-Bunker Antiaereo Cappellini”. Il Museo del 900 Messinese si trova nella parte alta del Viale Boccetta ed è diretto da Angelo Caristi.
    Le due mostre permanenti, dal titolo “Difesa dello Stretto – dai castelli alle fortificazioni umbertine” e “Iconografie e propaganda della I Guerra Mondiale”, rappresentano attraverso una raccolta di cimeli storici, uno studio di conservazione della memoria collettiva il cui fine è di portare avanti un progetto unico che possa rivelarsi utile a tutta la città.

Notizie dai Forti Messinesi

Eventi ai Forti di Messina

Informazioni Aggiuntive

Derivazione del nome: Località in cui sorge (Serra la Croce)

Anno di Costruzione: 1890

Ubicazione: Curcuraci

s.l.m: 270 metri

Orientamento: 45° Nord-Est

Distanza dalla costa: 2000 circa

Settore di controllo: Versante Tirrenico e parte settentrionale dello stretto

Armamento: quattro postazioni per cannone

Fossato: si

Ingressi: uno, con ponte levatoio

Stato di Conservazione: Ottimo

Uso odierno: Attivo per eventi socio-culturali

Gestione: Service 95 Soc. Coop. Sociale

 

Altri Forti Messinesi

You are here:   HomeForti UmbertiniBatterie UmbertineForte Serra la Croce

Contatti

Sito Web: www.messinafortificata.it

Puoi scriverci utilizzando il  Modulo Contatti o inviandoci una mail all'indirizzo: messinafortificata[@]hotmail.it
----------------------------------------------------------
Seo & Ottimizzazione by BlogJoomla.it
Sito realizzato dalla T'WA di Messina

 

Cos'è Messina Fortificata

Messina Fortificata vuole essere punto di incontro per chiunque sia interessato alla bellezze militari della nostra città ed allo sfruttamento culturale e ricreativo delle strutture.

Continua a leggere...